Come arredare una cartoleria?

Per arredare una cartoleria, così pe come ogni altro negozio è bene crearsi una lista prodotti che si intende vendere. Perché? Ad esempio vogliamo vendere le penne? Ottimo ma occorre esporle ne giusto modo!

Gli articoli di base che una cartoleria proprio deve vendere sono:

Penne, matite,

gomme temperini e mine

righe e squadrette

compassi e articoli tecnici

colori di cui

Matite

Colori a spirito

Colori acquarelli

Colori a tubetti sfusi

Pastelli e gessetti

Diari e agende

Quaderni e quadernoni

Carpette e faldoni

Libri

Zaini e borse

Astucci e portacolori

Carta e cartoncini vari

Cartoline di auguri

Gadjet e pupazzeria

Pelletteria

Bijutteria

Idee regalo varie

Quando scegli lo scaffale per la tua cartoleria, devi ricordarti solo che LA CARTA è PESANTE! Quindi se devi esporre pile di quaderni, album e varie è necessario uno scaffale autoportante in metallo che riesca a sopportare una portata di peso medio alto come ad esempio lo scaffale espositivo self service.

Le PENNE sono tante e di tutti i prezzi. Le più economiche possono stare su scaffali self service separate da scomparti a cubo per differenziarle a gruppi, in base a colori e caratteristiche.

Le PENNE più prestigiose è meglio esporle in una teca vetrina magari coordinate dalla scatola che le contiene. In questo caso è meglio esporre una singola penna per modello con etichetta per il prezzo e o caratteristiche. Mentre le scorte è preferibile conservarle altrove e prenderle al momento dell’acquisto. In questo caso un singolo prodotto ben esposto ed esaltato è più convincente per essere venduto a costi più alti.

Per questo motivo è consigliabile inserire una o più VETRINE ESPOSITIVE. Queste possono essere piazzate al centro del negozio come TOTEM oppure alle pareti. Esistono anche dei MODULI VETRINA PENSILI da attaccare al muro o alla scaffalatura self service.

Poi ci sono tantissimi prodotti piccoli che possono anche essere esposti in campionature ed essere consegnati al banco. Vedi ad esempio le varie tipologie di GOMME E TEMPERINI. FOTO Anche in questo caso, le più economiche possono essere esposte su scaffali al pubblico separati in scomparti. Oppure è possibile creare una esposizione per singolo prodotto con il prezzo accanto e consegnare al banco il prodotto scelto.

il BANCO CASSA deve avere una parte dedicata alla strumentazione di registratore cassa, pc e varie con o senza alzata desk reception. Preferibilmente una parte del banco potrebbe essere dedicata alla esposizione prodotti in teca vetrina fronte banco o sopra banco. E non dimentichiamo la possibilità di piccoli espositori da banco per le offerte last minute.

il RETRO CASSA deve prevedere una zona porta stampante e attrezzature simili di servizio clienti. e nello schienale sarebbe comodo utilizzare il pannello dogato per esposizione prodotti con gancio blister o con mensole in vetro, plexiglas o legno.

Al centro del negozio, se c’è lo spazio adeguato, è possibile inserire delle ISOLE ESPOSITIVE per dare evidenza a certi prodotti in promozione o di maggiore richiesta.  oppure si possono usare dei TAVOLI PROMOZIONALI a più livelli.

Potrebbe interessarti anche...

0
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial